Cosa sono le proteine ​​in polvere?

Per alcuni, le proteine ​​in polvere sono pericolose per la salute per altri sono prodotti dopanti. Le proteine ​​in polvere vengono semplicemente estratte da prodotti animali o vegetali come latte, uova, piselli, mirtilli rossi, soia, riso o persino canapa.

Come sono fatti?

Il processo di produzione è semplice e simile alla produzione di latte in polvere. Questo è un processo di disidratazione che rimuoverà quanta più acqua possibile dal latte per conservarlo più a lungo e per trasportarlo facilmente. Quindi capisci che non c’è niente di “chimico” qui.

La proteina più popolare nel mondo del fitness è la proteina del latte o più comunemente chiamata Whey . È semplicemente latte in polvere di cui sono state conservate solo le proteine. Infatti, oltre alla fase di disidratazione, esiste una seconda fase durante la quale verranno eliminati il ​​più possibile i grassi e gli zuccheri.

Quando abbiamo aumentato i nostri allenamenti, abbiamo dovuto aumentare il nostro apporto proteico. La prima proteina che scopriamo quando parliamo di proteine la polvere è siero di latte. E come sapete, il nostro obiettivo è ridurre il più possibile il nostro consumo di prodotti animali (cfr. Il nostro articolo sul sondaggio Campbell), è stato quindi fuori questione consumare siero di latte , che è una proteina del latte (vedi il nostro articolo: 5 motivi per cui non bevo più latte). È stato durante la ricerca che abbiamo scoperto proteine ​​in polvere da fonti vegetali!

Proteine ​​in polvere di origine vegetale.

Ne esistono di diversi tipi: riso, piselli, canapa, soia, ecc. Per iniziare, abbiamo scelto di non consumare proteine ​​di soia sotto forma in polvere. In effetti, la soia è piuttosto controversa per diversi motivi, con studi scientifici che pendono la bilancia da entrambi i lati. Questo è il motivo per cui preferiamo consumarlo nel modo tradizionale come il tofu o il tempeh. :). Lo prendiamo di tanto in tanto subito dopo il nostro allenamento.

Ma è costoso, non è vero?

Ci sono anche vantaggi nel consumo di proteine ​​in polvere, come il trasporto e la conservazione. In effetti, è molto più facile consumare uno shaker di proteine ​​in polvere subito dopo un allenamento che per preparare un pasto.

Infine, le proteine ​​in polvere non sono essenziali ma sono un vero complemento se si desidera assumere un apporto proteico entro 30 minuti dall’allenamento per per avere una ricostruzione ottimale delle tue fibre muscolari.

Ognuno è diverso. Sta a te decidere, a seconda dei tuoi obiettivi, se questi integratori possono adattarsi alla tua routine sportiva. , 9,5 su 10 in base a 2 valutazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *