La mia trasformazione o come ho perso più di 20 kg

Prima di tutto, devi sapere che non sono per niente atletico. Ero io che, a scuola, avevo sempre l’esonero dal medico (asma, problemi articolari, problemi al ginocchio ecc.). Sono riuscito a mantenere un peso “corretto” per la mia altezza (circa 70 kg per 1,77 m) nonostante una dieta ricca di prodotti dolci. La mia colazione consisteva solo di biscotti, uno più dolce dell’altro e dopo cena finivo sempre la serata con un piccolo dessert. Senza rendermene conto, ero un drogato di zucchero!

Sono riuscito a mantenere un peso intorno ai 70-72 kg fino all’età di 25 anni. Una volta che sono entrato nella vita lavorativa, non è stato così: aumento di peso considerevole e perdita di quei pochi muscoli che avevo. A settembre 2013 avevo raggiunto gli 83 kg, il peso più alto che abbia mai raggiunto!

Ero già abbastanza interessato alla salute e mangiavo già equilibrato (beh è quello che pensavo), ovvero: mangiavo raramente nei fast food; Raramente bevevo qualcosa di diverso dall’acqua a tavola e molto raramente mangiavo pasti industriali pre-preparati. Nonostante ciò, ristoranti all’ora di pranzo con colleghi di lavoro, gite nel fine settimana e non praticare sport regolarmente mi hanno fatto ingrassare.

Passaggio successivo: sport

Marzo 2014: avevo imparato a mangiare sano, avevo perso peso. Fu allora che mi dissi che dovevo aggiungere un’attività sportiva al mio stile di vita (vedi l’articolo sui benefici dello sport sulla nostra salute). È stato naturale che mi iscrissi a una palestra. Da quel momento in poi, il mio peso ha continuato a scendere a un minimo di 60 kg.

Ora pratico un’attività sportiva quasi tutti i giorni: vado in palestra 3-4 volte a settimana e gli altri giorni corro o faccio piccole sessioni di HIIT nel mio soggiorno.

Per la cronaca, noterai gli stessi pantaloncini da bagno un anno prima nella foto in Sardegna. Non poteva resistere anche quando era davvero stretto. Sono andato a comprarne un altro subito dopo!

Le mie curve di peso e massa grassa

Mio fratello mi ha regalato una bilancia intelligente lo scorso Natale da Withings (qui il modello che uso). È davvero buono: calcola il peso, la massa grassa (espressa in% rispetto al peso totale), nonché la frequenza cardiaca. Devo dire che è davvero motivante vedere queste curve .

Oggi peso 62 kg per l’11% di grasso corporeo, e con tutto questo sport ho naturalmente aumentato le mie porzioni per evitare di perdere peso ma soprattutto perché il mio corpo me lo chiede :). Già, a questo punto non mi resta che ascoltare il mio corpo, so quando mangiare questo e quest’altro.

Alcuni potrebbero pensare che ho preso capsule per asciugarmi e perdere grasso o per aumentare il mio metabolismo. Niente di niente ! Per aumentare la massa muscolare, di tanto in tanto mangio proteine ​​vegetali in polvere subito dopo i miei allenamenti (si tratta di proteine ​​di riso, ceci, canapa). Ma non preparo colazioni ad alto contenuto proteico con 10 albumi, prosciutto, ciotole di formaggio bianco o altro e non peso neanche tutto quello che mangio.

Ho solo una dieta variata con la maggior parte di frutta e verdura nel piatto e proteine ​​vegetali dopo l’allenamento.

L’intero viaggio non è avvenuto dall’oggi al domani. La motivazione per andare in palestra tornando a casa dal lavoro non è arrivata solo dall’oggi al domani: ho lavorato su me stesso per raggiungere i miei obiettivi. È qui che è entrato il mio MINDSET :). Sono sempre stato motivato dal mio obiettivo: essere sano e in ottima forma fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *