Mi viene spesso chiesto qual è il mio allenamento per gli addominali. Ma dovresti sapere che prima di avere il famoso sixpack , ero molto grasso

Quando ho iniziato a cambiare il mio stile di vita e ho cercato di mangiare in modo più sano, mi sono reso conto che non aveva senso perdere tempo a lavorare sugli addominali finché non li ho visti.

In effetti, tutti abbiamo gli addominali, l’unico problema è lo strato di grasso che li nasconde. Da quando ero tornato a fare sport con l ‘ HIIT , non c’era bisogno di allenarli, stavo perdendo grasso e rafforzando allo stesso tempo tutto il mio corpo. Non stavo prendendo di mira la parte degli addominali in particolare, tutt’altro.

Il mio percorso (il mio programma)

Ho avuto il clic dopo il mio ritorno dalle vacanze. Mi sono detto che non potevo continuare così, la vita sedentaria era ai massimi livelli!

Per fare rapidamente il punto della mia attività fisica, è semplice che non ho mai praticato sport al di fuori delle lezioni di educazione fisica. E inoltre ho sempre avuto una dispensa perché ho un problema al ginocchio e avevo l’asma, beh comunque, ero il modello perfetto di una persona che non faceva alcun esercizio fisico!

Quando ho iniziato a capire che dovevo muovermi, ho scoperto HIIT (vedi il nostro articolo su HIIT) e lì ho iniziato con 2 o 3 sedute a settimana Massimo 20 minuti. Ho capito che questa era la chiave per bruciare più grassi rispetto a qualsiasi altra attività fisica. Da settembre a febbraio, facevo tranquillamente da 2 a 3 sessioni a settimana senza preoccuparmi avere un corpo rintracciato. Ero caduto in un’abitudine che era impossibile per me abbandonare.

La sala pesi

Nel marzo 2014 mi sono iscritto a una sala pesi per fare il passo successivo, ed eccolo lì. Le mie abitudini di sessione HIIT si sono trasformate in sessioni di allenamento della forza. Partivo da 0, ho iniziato a imparare sul lavoro e mio fratello (che si allena da molto tempo) mi ha aiutato moltissimo.

Ho poi continuato le mie sessioni HIIT (da 1 a 2 sessioni a settimana) più 2 o 3 sessioni di allenamento della forza, senza preoccuparmi degli addominali. Non stavo ancora facendo esercizi mirati agli addominali, stavano lavorando da soli durante altri esercizi di fitness e HIIT.

Il 12% di massa grassa

Nell’agosto 2014, ho raggiunto un livello di grasso corporeo intorno al 12% e stavo iniziando a vedere i miei addominali. Ricordo ancora il giorno in cui li vidi per la prima volta.

È allora che ho iniziato a fare un programma addominale che eseguo ogni 2 giorni , di solito al mattino tranquillamente a casa.

Questa è la mia tabella di marcia per ottenere addominali solidi. Questo percorso è puramente la mia esperienza personale, è esattamente come ho suonato e applicato questo metodo.

Ricapitolando:

1 – Nessun esercizio addominale mirato, solo HIIT per asciugarsi. Alcuni diranno che è importante lavorare gli addominali per la postura e la schiena. Effettivamente ma non preoccuparti, con i programmi HIIT completi gli addominali funzionano in modo naturale!

2 – Una volta raggiunta la secchezza, inizia il mio programma addominale in una breve sessione a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *